chirurgia
 
 
radiochirurgia
Cura del cancro   Centro Oncologico per la cura del Cancro e dei Tumori,
radiochirurgia
 
  CURA DEL CANCRO - CENTRO TUMORI
 
 
 
  centro tumori CHI SIAMO centro tumori centro tumori TUMORI centro tumori centro tumori DIAGNOSTICA centro tumori centro tumori TERAPIE centro tumori centro tumori DOMANDE RICORRENTI centro tumori centro tumori MAPPA centro tumori centro tumori CONTATTI centro tumori
 
radiochirurgia
radioterapia
terapieTerapie - Cellule staminali
radiochirurgia
oncologia  
HOME / TERAPIE / CELLULE STAMINALI / LE SPERIMENTAZIONI ALLO STATO ATTUALE SULLE CELLULE STAMINALI
   
 
radioterapia
tumore
 
cancro Terapie avanzate e tecniche
cancro Chemioterapia
cancro Ipertermia
cancro Ormonoterapia
cancro Immunoterapia
cancro Cellule staminali
 
  Le cellule staminali
  Le sperimentazioni allo stato attuale sulle cellule staminali
tumore tumore tumore
cancro Chirurgia
cancro Radioterapia
cancro Radiochirurgia stereotassica
tumore tumore
 






  Radiochirurgia Radiochirurgia  

LE SPERIMENTAZIONI ALLO STATO ATTUALE SULLE CELLULE STAMINALI

Per costruire il vaccino i ricercatori hanno isolato le cellule staminali dal tumore e le hanno «fuse» con le cellule del sistema immunitario che normalmente producono anticorpi (le cosiddette cellule sentinella o dendritiche) e hanno poi iniettato questo «ibrido» nei linfonodi dei malati.

Per ora si č dimostrata la sua sicurezza e una certa efficacia, ma il numero di malati su cui č stata fatta la sperimentazione č ancora molto limitato e i risultati dovranno essere confermati da altri studi con un numero superiore di pazienti.

Cellule staminali tumorali sono gią state identificate nei tumori del cervello, della mammella, della prostata, del polmone e nel melanoma.

E stato gią messo a punto, inoltre, un vaccino anti staminali per colpire il tumore al polmone: sei pazienti con un tumore al polmone (del tipo cosiddetto «non a piccole cellule», che rappresenta l'80 per cento di tutti i tumori polmonari) in fase avanzata sono stati trattati con un vaccino costituito da cellule staminali prelevate dal tumore stesso: pochi gli effetti collaterali (limitati a infiammazione nel punto dell'iniezione) e la durata di vita per alcuni ha superato i tre anni. A condurre l'esperimento un gruppo di ricercatori argentini dell'Ospedale Regina Mater di Buenos Aires, che hanno utilizzato la stessa terapia per curare anche otto pazienti con tumori cerebrali, glioblastomi in particolare. Questi ultimi avevano gią subito un intervento chirurgico e una radioterapia, ma la malattia si era ripresentata. Ora sono a oltre due anni dal trattamento.

 
TORNA SU ^
  oncologia  
 
scrivi una mail
Centro Tumori
 
 
 

 
 
 
radiochirurgia
 
radiochirurgia
 
 
chirurgia
Radiochirurgia Radiochirurgia Radiochirurgia
     
  Curadelcancro.it | Centro Oncologico per la cura del cancro e dei tumori | Dottor , Casa di Cura -  
     
radiochirurgia radiochirurgia radiochirurgia
     
 
CONSULENZE PAZIENTI Cellulare) -(Fax) siti web